Sempre in movimento

Si parla molto di sport e movimento, soprattutto in questo periodo nel quale la gente sta ricominciando a fare attività dopo la sosta dei mesi della quarantena. Dopo aver vissuto un momento simile, difficile per così tanti motivi, la maggior parte delle persone dice: mi è mancato il movimento, avevo voglia di correre, ho cercato di fare ginnastica in casa, ho corso in giardino e ballato in camera per non perdere del tutto l’abitudine a muovermi, non vedo l’ora di riprendere a fare sport, …

Immagine: Pixabay

Anche noi, durante il lockdown, abbiamo fatto di tutto, per tenerci in movimento. Ma proprio di tutto. Abbiamo corso per tutta la casa, giocato a calcio con i nostri familiari, ballato in camera, fatto ginnastica seguendo video di youtuber che insegnano a muoversi. Addirittura a qualcuno lo sport mancava così tanto che ci siamo messi a guardare delle serie animate sugli sportivi!

Che si sia sportivi da una vita, impegnati a livello agonistico, semplici appassionati oppure persone che, in apparenza, non si schiodano dal divano, questo periodo di pausa forzata, per quanto necessaria, ha lasciato in tutti un fortissimo desiderio di spalancare la porta di casa e correre fuori. E adesso che le restrizioni si allentano e c’è la possibilità di ricominciare a uscire, sempre seguendo tutte le norme di sicurezza, sono in molti quelli che tornano a correre, passeggiare e ritrovare un equilibrio con il proprio corpo.

Lo sport racchiude così tante delle nostre più belle esperienze di crescita, cambiamento e comunità.

Pensiamo a quel torneo di calcio durante il quale sono nate nuove amicizie, alla scoperta di quanto sia importante ed educativo il gioco di squadra, alla danza che ci accompagna fin dai primi anni di vita, alla bellezza di danzare insieme a qualcuno con cui abbiamo costruito un bellissimo rapporto. Pensiamo a quando lo sport ci ha riservato delle sorprese, allo stupore di arrivare primi a una gara oppure ai legami che si creano quando siamo tutti uniti per partecipare ai tornei scolastici. Insomma, lo sport è importante perché ci mantiene in forma, rafforza il nostro corpo, migliora e mantiene la nostra salute. E poi, ci fa sentire liberi e ci fa stare bene con noi stessi. È un ottimo sfogo quando abbiamo avuto una brutta giornata o quando qualcosa non va: il movimento ci fa buttare fuori tutto ciò che abbiamo dentro. E infine, lo si può fare in compagnia ed è divertente

Classe II B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *