Le nostre storie in una storia più grande – 3

Continuano i racconti di quarantena dei ragazzi della Ser Lapo Mazzei, alla ricerca di uno sguardo diverso su questo periodo complesso che stiamo vivendo.

LA MIA QUARANTENA 

In questo periodo ho avuto modo di pensare. Sento molto la mancanza dei miei amici e mi manca passare del tempo con loro a ridere e scherzare ma allo stesso tempo penso di essere fortunato rispetto alle persone che si trovano in ospedale. Credo nel fatto che siamo fortunati a vivere in un paese come l’Italia e che nonostante la situazione , abbiamo la possibilità e gli strumenti per continuare a fare lezione. Per me le videolezioni sono molto utili per non dimenticare tutto il lavoro fatto fino adesso.

Durante il mio tempo libero ho scoperto nuove cose da fare…. Passo molto piú tempo con la mia famiglia e mi diverto a sperimentare nuove ricette di dolci insieme alla mamma. Spero che finito questo periodo possiamo ritornare ad: andare a scuola, vedere gli amici, praticare lo sport e riabbracciare le persone che amiamo.

Cesar Aguilar, 2° B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *